Sconto Progressivo

Categorie



RESO E DIRITTO DI RECESSO

Nel caso di Contratto per l'acquisto di Prodotti e Servizi concluso, ai sensi del precedente art. 4.3, da un Cliente Consumatore, quest'ultimo avrà il diritto di recedere dal Contratto medesimo, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 64 e ss. del Codice del Consumo, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo.

La decisione di avvalersi del diritto di recesso deve essere comunicata dal Cliente Consumatore, inviando una lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro 14 (quattordici) Giorni Lavorativi dal ricevimento del Prodotto da parte del Cliente Consumatore medesimo, al seguente indirizzo:

I Francobolli di Cinzia di Rita Barresi
Via Febo, 2
90151 - Palermo (PA).

Il diritto di recesso si intenderà validamente esercitato anche, qualora, il Cliente Consumatore invii, entro il suddetto termine, comunicazione di recesso via fax (al numero 091/453983), tramite email (info@cibafil.com), mediante lettera raccomandata oppure seguendo la procedura guidata sul sito www.cibafil.com (Il mio account / Cronologia e dettagli dei miei ordini / Dettagli / flag sui prodotti da restituire / clic su "Restituisci Prodotti".
Ricevuta la comunicazione di recesso:

  1. sarà inviato via e-mail al Cliente il numero di autorizzazione al reso. Tale numero dovrà essere riportato all'interno della busta del Prodotto che dovrà essere restituito;
  2. il Prodotto dovrà essere integro in tutte le sue parti;
  3. il Prodotto dovrà essere restituito entro 14 Giorni Lavorativi dal ricevimento, all'indirizzo sopra indicato.

Il diritto di recesso si applica esclusivamente ai beni integri al momento della restituzione, ai sensi di quanto previsto dall'art. 67, comma 2 del Codice del consumo.
Qualora invece non siano rispettati le modalità, le condizioni ed i termini per l'esercizio del diritto di recesso, come specificato in questo articolo, il Cliente Consumatore non avrà diritto al rimborso delle somme già versate . In tal caso, il Cliente Consumatore potrà riottenere, a sue spese, il Prodotto nello stato in cui è stato restituito a Cibafil. In caso contrario, Cibafil potrà trattenere i Prodotti restituiti, oltre a tutte le somme già corrisposte dal Cliente Consumatore per il relativo acquisto. Le spese di spedizione e trasporto sono poste a carico del Cliente.

Per completezza, il Cliente Consumatore non potrà esercitare il diritto di recesso in oggetto qualora ricorra una delle ipotesi di esclusione del diritto di recesso previste dall'art. 55 comma 2 del Codice del Consumo.

Da ultimo, nel caso in cui non siano stati soddisfatti gli obblighi di informazione di cui agli articoli 52, comma 1, lettere f) e g), e 53 del Codice del Consumo, il termine per l'esercizio del diritto di recesso è di novanta giorni e decorre dal giorno del ricevimento dei Prodotti da parte del Cliente Consumatore.

Tempi e modalità del rimborso a seguito di esercizio del diritto di recesso

Dopo la restituzione del Prodotto, Cibafil effettuerà tutti i controlli e gli accertamenti di cui al precedente paragrafo. Nel caso in cui le verifiche si concludano positivamente, Cibafil provvederà a inviare al Cliente Consumatore, a mezzo e-mail, conferma dell'accettazione del Prodotto restituito e al riaccredito, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui Cibafil sia venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente Consumatore, delle somme già versate da quest'ultimo per l'acquisto del Prodotto.

Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei Prodotti indicato nell' Ordine di acquisto e chi ha eseguito il relativo pagamento, in caso di esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente Consumatore, il rimborso delle somme sarà eseguito da Cibafil, in ogni caso, a colui che ha effettuato il relativo pagamento.